Gli autovelox? Azzerano gli incidenti

incidenti

Come pubblicato sull’articolo del giorno 28 marzo 2017, sul quotidiano La Nuova di Venezia e Mestre, a firma di Giacomo Piran, in base al report dell’attività di polizia stradale svolta nel 2016 dalla polizia locale dell’Unione dei Comuni di Dolo, Fiesso, Fossò e Campagna Lupia, comandata da Alberto Baratto, risulta chiaro che gli Autovelox contribuiscono a salvare vite umane.

Di seguito un breve estratto dell’articolo:

<<Gli autovelox hanno castigato 34400 veicoli (25000 italiani e 9400 stranieri) quasi tutti sulla Romea a Campagna Lupia e in minima parte sulla Bretella Ovest a Dolo.

Da notare che le strade dove sono presenti gli autovelox fissi hanno segnalato una diminuzione netta di incidenti che è ridotta a zero.

Nonostante le tante proteste, quindi, cifre alla mano gli autovelox hanno ridotto gli incidenti e azzerato i morti sulla strada nei punti dove sono stati attivati.

Anche dove sono stati posizionati i soli contenitori in grado di ospitare gli autovelox, i cosiddetti “velo ok”, il numero di incidenti è stato quasi azzerato.

“Niente da dire – commentano alla polizia locale – i numeri parlano chiaro: gli autovelox hanno salvato vite umane“.>>

Visualizza l’articolo originale