Misuratori di velocità

Autovelox 106

PRATICO

  • Rilevamento Laser non intrusivo.
  • Funziona da sè.
  • Assenza di cavi di collegamento (versione Premium).
  • Controllo mediante PC Tablet.
  • Un solo trolley per i componenti Standard.
  • Controllo e scarico dati in remoto su reti cablate o wirelless.

EFFICIENTE

  • Autovelox 106 rileva le infrazioni in maniera bidirezionale, fotografando il veicolo posteriormente in ambo i sensi con un’unica fotocamera (sistema brevettato).
  • Dispositivo GPS integrato.
  • Foto digitali ad alta risoluzione.
  • Software OCR di lettura targhe.

AFFIDABILE E SICURO

  • Solo foto posteriori.
  • Dati firmati digitalmente e crittografati.
  • Flash a LED IR (invisibile) o visibile.
  • Autovelox 106 esegue un’individuazione attiva del trasgressore, tracciando automaticamente un quadrato intorno al veicolo in infrazione.

CONFIGURAZIONI

Autovelox 106 viene proposto in due configurazioni: Standard e Premium.
La versione Standard è destinata principalmente ad un utilizzo mobile in ambito cittadino, per strade ad una corsia.
La versione Premium è quella più avanzata e completa.

  • Caratteristiche Autovelox 106
    • Nuova barra laser 106 con tecnologia TOF
    • Cavo di collegamento in postazione mobile
    • Numero corsie rilevabili
    • Adatto ad alti volumi di traffico
    • Compatibilità con postazione fissa
    • Remotizzabile
    • Dimensione archivio
    • Conforme alla guida WELMEC

  • Standard
    • 1
    • Opzionale
    • 2 GB

  • Premium
    • 4
    • 80 GB

MODALITA’ DI INSTALLAZIONE

  • Tripode
  • Veicolo di servizio
  • Postazione fissa a lato strada
  • Palo
  • Portale

SOFTWARE VERIFICA DI FUNZIONALITA’ AUTOVELOX 106

Il programma di Verifica di Funzionalità è un nuovo applicativo software, installabile come optional su Autovelox 106 (versioni Standard, Premium o Premium Plus), che guida passo passo l’operatore nella redazione del Verbale di Verifica di Funzionalità (sia iniziale che periodica) previsto dal Decreto Ministeriale 282 del 13/06/2017 (pubblicato in G.U. il 31/07/2017).

 

Questo programma facilita il compito dell’operatore svolgendo in automatico, durante il processo di verifica le seguenti operazioni:
• Impostazione di limiti di velocità idonei al tipo di strada
• Scatto di foto di prova funzionali alla verifica
• Schermata di inserimento delle eventuali mancate letture
• Calcolo delle percentuali di errore
• Redazione della bozza del verbale di verifica

Il test ha termine automaticamente raggiunto un numero di letture sufficienti, dando anche la possibilità all’utente di proseguire la verifica oltre, se ritenuto necessario. La bozza finale del verbale, in formato testuale conforme al Modello 1 del Decreto, può essere esportata su chiave USB, memoria interna dell’Autovelox o inviata per posta elettronica. L’operatore può quindi editare il testo, se necessario, e procedere alla stampa del documento e alla successiva sottoscrizione del verbale.

Vuoi maggiori informazioni sul dispositivo?

Richiedi

Richiedi info sul dispositivo