Azienda

Chi siamo

Sin dalla sua nascita, l’azienda è sempre stata all’avanguardia nella progettazione e produzione di sistemi per la rilevazione elettronica del traffico veicolare, di strumenti elettrodiagnostici e per la protezione ambientale.

Sodi Scientifica è sinonimo di sicurezza stradale ed alta tecnologia dal 1964.

In particolare, nel settore Traffico, Sodi Scientifica è stata pioniera attraverso la creazione nel 1966 del primo Autovelox®, un’invenzione del fondatore Fiorello Sodi.

La qualità dei sistemi proposti per la rilevazione del traffico veicolare, dei software ad essi collegati e dell’assistenza post-vendita pongono Sodi Scientifica come indiscusso leader di mercato in Italia.
Scarica la brochure per maggiori informazioni.

Originalità e innovazione

Una mission volta a preservare e migliorare la vita umana
Creare valore per i propri clienti, dipendenti e investitori mediante la fornitura di prodotti di alta qualità per il controllo del traffico veicolare

  • Integrità, che comprende i più rigorosi modelli di onestà, comportamento etico e condotta morale esemplare
  • Valorizzazione e rispetto per le persone, che prevede l’attenzione agli interessi di tutti coloro che entrano in contatto con l’azienda
  • Eccellenza, che si riflette nella costante ricerca di nuove soluzioni tecnologiche e organizzative e nell’impegno ad essere i migliori del settore

La storia

Sodi Costruzioni Elettromeccaniche, primo embrione dell’attuale Sodi Scientifica, viene fondata nel 1964 da Fiorello e Carla Sodi. Appena due anni dopo, Fiorello Sodi brevetta il primo prototipo di Autovelox®: un’invenzione che negli anni successivi diventerà così comune sulle nostre strade da trovare posto nei dizionari della lingua italiana e da tutti utilizzato per indicare i misuratori di velocità ai fini sanzionatori.

Dal successo dell’autovelox è nata la Divisione Traffico di Sodi Scientifica, presentata in questo sito.

Maggiori dettagli sulle altre attività sviluppate da Sodi, e in particolare i sistemi per il trattamento delle acque, sono reperibili nel sito dedicato alla Divisione Ambiente.

Il museo dell’Autovelox

All’interno di Sodi Scientifica è presente un piccolo museo dove si possono ammirare i primi prototipi ed esemplari di Autovelox® montati su strada, insieme ad altre strumentazioni che dagli anni ’60 ad oggi hanno fatto la storia della rilevazione del traffico veicolare in Italia.

Certificazioni

Sodi Scientifica ha adottato un sistema di gestione della Qualità improntato alla norma ISO 9001:2015 e certificato da DNV-GL.

Certificato Sodi Scientifica ISO9001:2015