Controllo velocità e semaforo rosso a Lethbridge, Canada

Dettaglio (la targa è parzialmente oscurata per la Privacy)

La città di Lethbridge in Alberta, Canada, è da sempre soggetta a forti flussi veicolari che attraversano la città, sia traffico commerciale per i tir provenienti dal vicino confine USA e Diretti a Calgary sia per il traffico veicolare, caratterizzato da pendolari che dalle campagne limitrofe si spostano su Lethbride per il lavoro sia, specialmente in estate, per il traffico turistico diretto principalmente a Calgary e verso le Montagne rocciose.

Per controllare e calmierare questi imponenti flussi di traffico nel 2010 la città ha iniziato un programma di controllo delle infrazioni di velocità e di rosso.

I risultati hanno evidenziato un inaspettato e consistente numero di infrazioni, in soli due anni la città ha registrato:

  • oltre 20.000 infrazioni di velocità

Questi numeri impressionanti hanno portato la città a selezionare tre nuovi siti per cercare di ridurre ulteriormente questi numeri e rendere la città più sicura per i propri abitanti.

Dopo vari studi fatti dal dipartimento traffico tre siti sono stati selezionati:

I due siti su Mayor Magrath sono in ingresso alla città nella zona Commerciale mentre il sito sulla 43rd è sempre in ingresso ma nella zona industriale.

Dopo un periodo di selezione e prova di vari strumenti, sono state scelte le Postazioni Autostop HD su palo di Sodi Scientifica con spire induttive. I motivi della scelta sono stati molteplici:

  • semplicità d’uso; i sistemi infatti sono gestiti da dipendenti del comune (civili) senza specifica preparazione tecnica
  • flessibilità; lo strumento infatti permette lo spostamento della CPU e della fotocamera tra i siti riducendo i costi di acquisto (tre postazioni e un gruppo CPU/Fotocamera) lasciando però inalterato l’effetto deterrente di ogni postazione.

Lo spostamento della CPU/Fotocamera è fatta da gli operatori stessi senza ausilio di scale o sollevatori.

 

La scelta invece delle spire induttive è stata dettata dalle peculiari caratteristiche metereologiche della zona, Lethbridge è infatti soggetta a abbondanti nevicate invernali e forti venti per tutto l’anno, rendendo l’uso di sistemi non intrusivi (videocamere, sensori virtuali, ecc…) sconsigliato.

Foto d’insieme

L’installazione della postazione di rilevamento velocità e semaforo rosso è stata fatta dal personale Sodi Scientifica nella primavera 2013.