Sperimentazione Autovelox 106 con Polizia Stradale

Sodi Scientifica ha svolto, con la collaborazione della Polizia Stradale Compartimento Toscana (Sezioni di Firenze, Arezzo e Pistoia), una sperimentazione di tre Autovelox 106 Premium installati all’interno di postazioni fisse Autobox Smart.

Le tre postazioni sono state installate nei seguenti tratti autostradali:
– Autostrada A11 nel tratto Pistoia – Montecatini Terme (di competenza della Sezione di Pistoia)
– Autostrada A1 nel tratto Incisa Valdarno – Firenze Sud (di competenza della Sezione di Firenze)
– Autostrada A1 nel tratto Arezzo – Montevarchi (di competenza della Sezione di Arezzo)

Le tre postazioni sono state dotate di un sistema di trasmissione automatica delle immagini ad una Centrale Operativa ed è stato incluso nella fornitura il software Backvelox Web per l’acquisizione e convalida delle infrazioni, compatibile con i software attualmente in uso alla Polizia Stradale.

Riportiamo di seguito i risultati della sperimentazione:

Al di là dei dati numerici, la sperimentazione ha avuto esito positivo e gli operatori di Polizia coinvolti hanno messo in evidenza i seguenti punti di forza della nostra soluzione:

Efficienza: nessuna foto da scartare a causa della presenza di più veicoli nella foto.
Riduzione dei tempi di notifica: eliminazione dei tempi di sviluppo delle immagini e rapidità di acquisizione ed elaborazione.
Risparmio di risorse umane: l’accertamento da remoto permette a più reparti di lavorare ottimizzando il lavoro tramite una ripartizione dei compiti.

 

Immagini delle postazioni test